fbpx

Autonomia, “E’ dura!”. Il paradosso di Monteviasco

Il governatore Fontana interviene a un incontro dei Lions, ribadisce la bontà di una riforma che nessun governo sembra voler accettare. E cita, tra i tanti cortocircuiti nostrani, l'assurdo isolamento del borgo

Una riforma necessaria, da capire, spiegare, liberare dai luoghi comuni e dai pregiudizi che ne ostacolano il (lentissimo) cammino. E’ quella del Regionalismo Differenziato (e che viene frettolosamente riassunta col termine fuorviante di Autonomia): Attilio Fontana, da lombardo, prima che da governatore, ci crede e combatte. Ma lui stesso comincia a perdere le speranze, come spiegato ieri ai Lions, che lo hanno invitato a parlare in un Golf Club mai così affollato. Nel suo editoriale di oggi, Matteo Inzaghi riassume la serata, aggiungendo una personale chiosa…

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.