fbpx

Busto, il nuovo corso è targato Lega-Antonelli

Prima svolta politica del dopo Caianiello. Protagonisti del nuovo corso, il sindaco e Paola Reguzzoni, che si prepara alla stagione congressuale del Carroccio

Il rimpasto di Busto Arsizio è il primo, autentico segnale del nuovo corso innescato dal diluvio giudiziario del 7 Maggio: quello che ha decapitato Forza Italia, portando in carcere parte dei suoi esponenti, a cominciare da Nino Caianiello. Il ridisegno ha seguito due linee: quella del sindaco Emanuele Antonelli e quella della Lega, con il ruolo da protagonista di Paola Reguzzoni, anche in vista della stagione congressuale che si aprirà in casa del Carroccio. Da Matteo Inzaghi l’analisi del momento.

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.