“Caro Bino, c’è chi dimentica in fretta”

Dalla puntata dedicata al nostro compianto amico, una piccata osservazione di Matteo Inzaghi

“A salutare Bino c’era tanta gente. Ma non abbastanza. Varese, spesso, dimostra memoria corta e scarsa sensibilità”. Così Matteo Inzaghi confessa la propria delusione per le macroscopiche assenze al funerale di Pierfranco Bino, amico e volto di Rete55 recentemente scomparso. Il direttore di Rete55 parla di “provincialismo del cuore”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.