Embraco, l’incapacità di attrarre (e trattenere)

Il colosso delocalizza e lascia per strada 500 famiglie

Il ministro Calenda va su tutte le furie. Cinquecento famiglie restano sospese. Il territorio ne esce umiliato. Sono gli effetti immediati del trasloco deciso, dall’oggi al domani, di embraco, colosso del gruppo Whirlpool. Peccato che in questa campagna elettorale si parli poco, o nulla, di un problema ormai congenito: l’incapacità nostrana di attrarre e trattenere nel nostro Paese gli investimenti esteri.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.