Renzi lascia, i possibili scenari

Riforma bocciata e premier dimissionario. E ora?

Il risultato è inequivocabile. Gli italiani hanno bocciato Matteo Renzi, il suo governo e la riforma costituzionale che lui stesso, in maniera imprudente, ha voluto personalizzare. All’orizzonte lo scenario appare nebuloso, anche perché il fronte del No è quanto mai variegato e diversificato. Resta un dato: il pollice verso alla riforma lascia in piedi, almeno per ora, le Province.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.