“Ai medici di famiglia il compito di vaccinare”

Emanuele Monti, esponente Lega e Presidente della Commissione Sanità lombarda, chiede al governo di coinvolgere i professionisti di medicina generale e invoca maggior efficacia nelle forniture: "Ci avete spedito migliaia di siringhe sbagliate"

“Assurdo non coinvolgere i Medici di Medicina Generale nella campagna di vaccinazioni anti covid”.

Così il presidente della Commissione Sanità di Regione Lombardia, Emanuele Monti, che insieme al collega di partito, l’onorevole leghista Paolo Grimoldi, chiede al Governo maggiore chiarezza nell’organizzazione di un passaggio tanto complesso e delicato, ma anche più efficacia nelle forniture: “Prima di pretendere efficienza dal sistema vaccinale lombardo, dovete metterci nelle condizioni di procedere”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.