Airoldi: “Voglio una Saronno amica, aperta e sicura”

Ultime dichiarazioni, prima del ballottaggio, per il candidato sindaco del centrosinistra, che si presenta al secondo turno forte di apparentamenti "di peso". Il suo auspicio: "Una città che non guardi solo all'oggi, ma anche al futuro"

Chi pensa che Saronno sia stata ben amministrata, voti pure il mio avversario. Chi vuole invece cambiare, dando a questa città un altro passo e uno sguardo più aperto, moderno e puntato al futuro, mi dia la sua fiducia. Non lo deluderò”.

Così Augusto Airoldi, candidato del centrosinistra a sindaco della città dell’Amaretto, che nell’ultima intervista a Rete55 prima del ballottaggio si concentra sui nodi della sicurezza, della sanità e della grande sfida al centro del suo programma: l’area Isotta Fraschini.

 

Per ascoltare le ultime dichiarazioni dello sfidante Alessandro Fagioli, clicca qui.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.