Bascialla: “Buoni spesa via mail, io in prima linea”

Il sindaco (e medico) di Tradate pronto a sostenere il commercio locale e ad avviare la distribuzione telematica delle tessere: "Chi mi critica è chiuso in casa e aggrappato ai social"

“Comincia oggi la distribuzione via mail dei buoni spesa“. Questa la novità annunciata dal sindaco di Tradate, Giuseppe Bascialla, orgoglioso di una novità che permette, a chi è in possesso di una casella di posta elettronica, di scaricare facilmente il buono e usarlo subito per gli acquisti alimentari.

Poi il primo cittadino, che è anche medico di base, promette sostegno al commercio locale: “Nonostante il danno subito, i nostri negozianti hanno dato il buon esempio. Meritano il sostegno del Comune”.

E a coloro che lo accusano di assenteismo, Bascialla risponde: “Sono leoni da tastiera. Perché non vengono qui, in prima linea, dove sono sempre io?”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.