Bilancio, Buzzetti: “Dal disavanzo alla risalita”

L'assessore Buzzetti spiega le linee guida della nuova manovra. E striglia la passata amministrazione: "Ci hanno lasciato in eredità un passivo milionario"

“Abbiamo ereditato un bilancio fiaccato da un disavanzo di 7 milioni di euro“. Esordisce così Cristina Buzzetti, assessore alla partita in procinto di presentare la nuova manovra del Comune di Varese e che prosegue: “Siamo comunque riusciti a tagliare le spese, mantenere sotto controllo la pressione fiscale ed erogando servizi di tutto rispettando, tutelando i più deboli”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.