fbpx

Cavalotti: “Voglio una città a misura di giovane”

Elezioni Tradate, l'ex sindaco ed ex dirigente comunale, tenta nuovamente la "scalata" e rivendica il merito di aver risanato le casse pubbliche

“Se Tradate ha potuto ricominciare a lavorare, funzionare, erogare servizi, è merito della mia amministrazione, che tra il 2012 e il 2017 ha risanato i conti del Comune”. Parole di Laura Cavalotti, già sindaco di Tradate e, prima ancora, funzionario dell’ufficio bilancio, nuovamente candidata per restituire la città alle nuove generazioni.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.