Cinque Stelle ad Alfa: “Acqua salata e poltrone d’oro”

I parlamentari grillini chiedono lumi circa la governance e i costi del Gestore Unico

Giusto il tempo di insediarsi e il nuovo cda di ALFA ha già un primo grattacapo: gli attacchi del Movimento 5 Stelle, che chiede delucidazioni sul nodo delle tariffe e sul capitolo indennità.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.