I Quartieri di Varese danno buoni consigli

Presentati in Comune i coordinatori dei 12 parlamentini presenti in città, in rappresentanza di rioni e castellanze. Strazzi: "Ascoltiamo istanze e condividiamo esigenze mirate con chi vive a contatto con le realtà interessate agli interventi"

Sono tanti, armati di argomenti, radicamento e buona volontà.

I Consigli di Quartiere di Varese schierano i propri vertici: 12 in tutto (per capirne l’organizzazione e le funzioni, clicca qui).

Prendono così slancio le dinamiche decentrate dell’amministrazione comunale, intenzionata a rivitalizzare e potenziare la politica dal basso, quella un tempo rappresentata dalle circoscrizioni, per l’occasione riviste, raddoppiate, rese più agili e meno burocratizzate, affinché le istanze utili a interventi mirati in questo o quel rione vengano lanciate da chi vive a contatto con quel determinato contesto, le sue criticità e le sue esigenze.

Ne parliamo, in questa breve intervista, con l’assessore alla partita, Francesca Strazzi.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.