Il ritorno di Melis, responsabile economico di FdI

L'ex sindaco di Solbiate Olona entra nel vertice provinciale di Fratelli d'Italia per occuparsi di impresa e attività produttive. Professionista nell'ambito assicurativo, racconta: "Fondamentale il sostegno al reddito dei lavoratori colpiti da Covid"

Per 10 anni è stato l’uomo forte di Solbiate Olona. Il sindaco che meglio ha saputo valorizzare gli assi nella manica di un paese piccolo ma a dir poco robusto, vista la presenza sul territorio di aziende di rilievo internazionale, caserma Nato, Golf Club e centri commerciali frequentati da migliaia di persone.

Oggi la passione per la politica ha portato Luigi Melis a rimettersi in gioco, prima tra i banchi di opposizione nel suo Comune, poi entrando in Fratelli d’Italia, partito che, visti i sondaggi nazionali, vive uno stato di grazia.

Nei giorni scorsi, conscio dell’esperienza amministrativa e professionale di Melis, il leader provinciale Andrea Pellicini gli ha chiesto di farsi parte attiva nel team di delegati quale responsabile delle attività economiche. Proposta cui l’ex sindaco ha risposto presente

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.