Italia Viva prova a piantare radici

Venerdì 22 il primo incontro pubblico del nuovo soggetto renziano. In Sala Montanari, parlamentari, amministratori, il coordinatore Rosato e il giornalista Del Debbio

In un centrosinistra sempre più affollato, Italia Viva prova a piantare radici in quel di Varese, città che con 18 mesi di anticipo va avviando la lunga campagna per le amministrative 2021, ma anche capoluogo di una provincia in cui il nuovo soggetto renziano ha la necessità di contarsi, accogliendo il proprio coordinatore nazionale e schierando chi, in questa prima fase, ha accettato la sfida locale: dai parlamentari Librandi e Gadda al presidente del consiglio comunale Malerba, fino a sindaci e amministratori che da subito hanno risposto presente. Appuntamento venerdì 22, ore 21.00, in Sala Montanari.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.