Ivana, Cristina, Francesca: donne di grande “PratiCittà”

Le tre esponenti della giunta di Varese (Perusin, Buzzetti e Strazzi) presentano la proposta politica che sosterrà il sindaco uscente nella corsa per il secondo mandato. Il progetto, spiegano, supera e sostituisce la Lista Galimberti, di cui rappresenta una "naturale evoluzione"

Il nome, PratiCittà, evoca in un sol colpo l’abbondanza di verde, che da sempre caratterizza Varese, e il pragmatismo di cui sono portatrici le “Charlie’s Angels in salsa bosina“.

Sono Ivana Perusin, Cristina Buzzetti e Francesca Strazzi le protagoniste e artefici di una lista che sosterrà la ricandidatura del sindaco Davide Galimberti, lo stesso che, in questi 5 anni, le tre artefici hanno affiancato in qualità di assessori (a Commercio, Bilancio e Politiche Giovanili).

Un cantiere politico destinato a sostituire e superare la Lista Galimberti, di cui, affermano in coro, Praticittà rappresenta la naturale evoluzione: un progetto appena avviato e desideroso di ampliare il perimetro dell’attuale maggioranza.

Matteo Inzaghi dedica all’iniziativa l’editoriale di oggi.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.