fbpx

Lega, Bianchi: “Lascio la segreteria da vincitore”

Reduce dal successo elettorale, la Lega di Varese si appresta al cambio della guardia dopo 7 anni di impegno dell'attuale onorevole

“Ho vissuto, da segretario provinciale, tante stagioni del partito: dalla Lega Nord alla Lega di Salvini, dalla questione settentrionale al “Prima gli Italiani”, da un consenso circoscritto a Regioni come Lombardia e Veneto, al boom delle europee, che ha fatto del Carroccio la prima forza politica del Paese”. Così Matteo Bianchi, oggi deputato, si appresta a cedere il testimone del vertice provinciale, fiero del vero e proprio exploit rappresentato dall’elezione di Isabella Tovaglieri al Parlamento Europeo e consapevole delle prossime sfide, a partire dalla riconquista di Varese città.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.