Lombardia Ideale, prossima fermata: Varese 2021

All'arcisatese Montalbetti la guida provinciale del soggetto politico che intende raccogliere il consenso dei non leghisti di centrodestra. Ripartendo da Palazzo Estense

Chi lo aveva bollato come un fuoco di paglia, ha sbagliato a capire. Lombardia Ideale sta marciando e fa proseliti, anche a Varese, dove ha scelto la Tana d’Orso per avviare ufficialmente la lunga Maratona verso le amministrative del 2021. La scelta del candidato sindaco avverrà a tempo debito e comunque l’opzione spetta prima di tutto alla Lega, partito di riferimento di una coalizione che in Lombardia Ideale non trova un concorrente interno, bensì un serbatoio, utile a fare il pieno di consensi schierati ma apartitici e in linea col Salvini pensiero. Leader di riferimento, Attilio Fontana. Coordinatore regionale, Giacomo Cosentino. Vertice provinciale, Maurizio Montalbetti. Al tavolo dei vertici, anche il leghista doc Emanuele Poretti. Oltre alla significativa testimonianza dei volti di Orizzonte Ideale: primo tra tutti, da Stefano Clerici.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.