Mannaia sui Comuni, Lega: “Premiati gli spreconi”

Vertici leghisti riuniti a Gallarate, città che soffrirà tagli per 200 mila euro. Cassani: "Invito il collega Galimberti a protestare insieme a me"

Mezzo milione di euro in meno al Comune di Varese. 200 mila euro in meno a Gallarate.

“Sono solo alcuni – attacca lo stato maggiore leghista – dei tagli più vistosi provocati dall’ultima Legge di Bilancio, partorita dal “governo del gambero” che torna indietro di anni e inferisce nuovamente sulle amministrazioni locali più virtuose“.

Questo l’affondo del Carroccio, riunita oggi a Palazzo Borghi per gridare il proprio dissenso alla Manovra e ai suoi effetti collaterali. Di carattere politico, perché ancora una volta si toglie a chi sa amministrare per dare a ci spreca. E di carattere pratico, perché, attacca l’onorevole Bianchi: “Ad essere danneggiate saranno le imprese del territorio e le opere al servizio della collettività”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.