“PD fa rima con tasse, rivoglio i parcheggi… Bianchi”

Il candidato sindaco del Centrodestra è pronto a rivedere completamente il controverso Piano della Sosta voluto da Galimberti e Civati: "Bisogna andare incontro ai varesini in difficoltà economica"

Passano gli anni, ma il PD resta il partito delle tasse. E i parcheggi blu di Varese sono lì a dimostrarlo. Così Matteo Bianchi, candidato sindaco del centrodestra.

Nei giorni scorsi il Sole24Ore segnalava il crollo del gradimento dell’uscente Davide Galimberti, il cui consenso, dall’inizio del mandato, risulta precipitato di quasi 11 punti. 

L’arretramento è in gran parte dovuto al controverso piano della sosta, così come già risultava in un sondaggio commissionato da VareseMese nel 2018, che attribuiva chiaramente all’impennata di posti a pagamento una delle cause principali delle critiche all’amministrazione di centrosinistra.

Ora, sentenzia Bianchi, è tempo di cambiare. Cominciando da una battuta: “I parcheggi torneranno… Bianchi“, afferma il candidato.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.