“Saronno dinamica: stazione, parcheggi, mobilità”

Alessandro Fagioli, sindaco uscente e ricandidato, snocciola i dati sugli investimenti a favore del terminal ferroviario, tra i più frequentati in Lombardia, cui l'esponente leghista vuole fornire più infrastrutture di supporto. E sul rientro a scuola? "Il Comune e la Provincia hanno fatto il possibile, il resto sta ai dirigenti"

Impegnato dal rush finale del suo (primo?) mandato da sindaco, ma anche dalla campagna elettorale che lo vede in corsa per la conferma, ma con ben 4 avversari da battere, Alessandro Fagioli è convinto di aver fatto del proprio meglio per migliorare Saronno, da diversi punti di vista.

Nell’intervista a Rete55, l’esponente leghista, sostenuto da tutto il centrodestra (a differenza di quanto accadde 5 anni fa, quando sbaragliò gran parte della compagine), si sofferma sui nodi della mobilità e snocciola i dati relativi agli investimenti destinati alla Stazione ferroviaria e alle infrastruttura ad essa collegate, ma anche agli indispensabili parcheggi.

Per vedere le interviste agli sfidanti di Fagioli, cliccate i seguenti link:

Augusto Airoldi

Pierluigi Gilli

Novella Ciceroni

Luca Longinotti

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.