“Obiettivo (di) Saronno? Ospedale e Scuole”

Novella Ciceroni accusa le amministrazioni comunali degli ultimi 20 anni di aver paralizzato la città, abbandonandola al degrado. "Da sindaco, porterei in Regione la raccolta firme a sostegno del nosocomio"

Negli ultimi 20 anni Saronno è diventata una città immobile, priva di orizzonte e abbandonata al degrado”.

Una bocciatura radicale quella che Novella Ciceroni, candidata sindaco di “Obiettivo Saronno” riserva ai sindaci che, da inizio millennio, hanno guidato la città dell’Amaretto.

Nell’intervista a Rete55, l’aspirante primo cittadino si sofferma sulle due criticità del momento, su cui promette massimo impegno: il futuro dell’Ospedale e la tutela delle scuole.

Per rivedere le interviste agli sfidanti di Ciceroni, clicca i seguenti link:

Alessandro Fagioli

Augusto Airoldi

Pierluigi Gilli

Luca Longinotti

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.