Strisce sbiadite, Lega contro la “giungla pedonale”

Sopralluogo di Angioy, Saraceno e Baratti nei tanti punti critici di Varese, dove gli attraversamenti appaiono pericolosi e difficili da individuare: "Il Comune intervenga e ila gente si faccia sentire"

Strisce sbiadite, raddoppiate e poco segnalate.

A Varese la giungla dell’attraversamento pedonale preoccupa la Lega, che con Cristiano Geo Angoy, Marzia Baratti e Anna Saraceno, realizza un video nei punti critici della città. Se i passanti continuano ad essere investiti non è solo colpa di distrazione o indisciplina, ma anche di snodi poco sicuri e di una segnaletica verticale del tutto assente.

Ecco i dettagli…

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.