“Tamponi a Cittiglio, troppa gente in coda”

Il consigliere regionale Samuele Astuti critica l'organizzazione dei test nell'ospedale del Verbano: "Tante famiglie assembrate, non è accettabile"

La Regione intervenga per evitare gli assembramenti delle famiglie in coda all’ospedale di Cittiglio per fare i tamponi agli studenti”.

Così il consigliere regionale PD, Samuele Astuti che spiega: “L’ospedale è stato scelto  come hub  per l’esecuzione dei tamponi ai ragazzi delle scuole: si tratta di test indispensabili  in un momento di crescita vertiginosa dei casi. Perciò, ben venga l’iniziativa, purché si organizzi il sistema in modo che non si creino lunghe code e pericolosi assembramenti”.

Cosa che, a quanto pare, è accaduto proprio stamani: come testimoniano i due scatti riportati dall’esponente dem: “Questa mattina le famiglie sono state tutte convocate alle 9 e di conseguenza la folla fuori e dentro la struttura  era  enorme e il rischio di provocare altri contagi fin troppo evidente.  Basterebbe scaglionare le convocazioni”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.