Tutta Luino: “Prima i programmi, poi i nomi”

Gianfranco Cipriano presenta una proposta politica articolata e dinamica, decisa a interloquire coi cittadini e raccogliere adesioni, confronto e sostegno in vista delle prossime elezioni. "Questa è una non lista: le candidature arriveranno solo dopo il dibattito"

Gianfranco Cipriano sgombra subito il campo da equivoci “Sì, sono un attivista 5 Stelle. No, questa non è la campagna elettorale del Movimento”.

Nessuna contraddizione per il combattivo esponente lacustre, che presenta il fitto e dinamico programma di Tutta Luino, una “non lista”, come lui stesso la definisce.

Perché i nomi, dice, si fanno alla fine, non all’inizio. Le persone devono riconoscersi intorno a un progetto, non accordarsi in termini pregiudiziali. Perciò ecco il “menù” programmatico: 30 pagine, con tanto di foto, diagrammi, priorità (sicurezza, ospedale, scuole), indicazioni, vizi e virtù di una città bella e complessa, turistica e di frontiera.

Su Facebook è già attiva da tempo la pagina “Tutta Luino”. Se son rose, fioriranno.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.