“Manzoni, liceo mutilato”. Il preside: “Mancano gli spazi”

Proteste nella storica scuola di Varese che starebbe per perdere l’indirizzo Economico Sociale a favore del vicino di casa Cairoli. Gli studenti insorgono, ma il preside minimizza: “Mancano le aule, ci dividiamo gli iscritti”

Insorgono gli studenti del Liceo Manzoni di Varese. 

Pietra dello scandalo, la decisione di voler trasferire l’indirizzo Economico Sociale al Liceo Cairoli.

Motivo della scelta, pare, la carenza di spazi. Ma i ragazzi non ci stanno e per voce dei rappresentanti Laura GurianAlessandro Mazzotta invocano un cambio di rotta.

Ma il dirigente scolastico, Giovanni Ballarini, minimizza: “Nessun sacrificio, solo l’esigenza di dividere i tanti iscritti”. E a riprova di questo approccio annuncia: “Open-day già in programma il 27 Novembre”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.