Famiglia giallonera: «Non ci poniamo limiti»

Filippo Brusa dedica la puntata numero 14 di 55 Sport all'Hockey Varese, intervistando gli attaccanti Piroso e Mazzacane e il difensore Schina: in una stagione ricca di difficoltà i Mastini sono affamati di successi

In una stagione già problematica a causa del Covid, che ha costretto il campionato di Serie B (Italian Hockey League) a un mese di stop, fra novembre e dicembre, i Mastini dell’Hockey Varese hanno dovuto anche traslocare per l’indisponibilità del PalAlbani, giocando le partite casalinghe, nella prima parte del torneo, all’Agora di Milano e, dalla ripresa dopo la sosta forzata, al centro sportivo di Casate, a Como.
Nonostante le difficoltà, la squadra allenata dal franco-canadese Claude Devèze è pimpante e brillante e ha voglia di rivincita come fanno capire gli ospiti di Filippo Brusa nella quattordicesima puntata di 55 Sport: il difensore Andrea Schina e gli attaccanti Alessio Piroso e Michael Mazzacane vogliono vincere la Coppa Italia, sfumata di un soffio nella finale persa 6-5 in casa del Merano. L’addetto stampa dei gialloneri Massimo Airoldi spiega la nuova formula della competizione, che, dopo la stop del campionato causato dal Covid, è stata cambiata.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.