Quando mamma tagliò il pallone a Valentina, futura campionessa

La terza puntata di 55 Sport si occupa di calcio femminile, ospitando la Bergamaschi, ma anche di una corsa dai risvolti solidali: la Eco Run Varese

La terza puntata di 55 Sport ospita Valentina Bergamaschi, punto di forza del Milan e della Nazionale italiana, nata a Varese il 22 gennaio 1997.
Filippo Brusa, affiancato dalla bella valletta Carolina Angelis Malnati e da Claudio Ferretti, esperto di calcio femminile e amico di famiglia della Bergamaschi, non indaga solo l’attualità della giocatrice ma ripercorre anche i suoi inizi: dalle agitate partite con il fratello nelle stanze di casa, che, una volta, avevano addirittura spinto la mamma a tagliare un pallone, fino ai tempi del Caravate, quando la ragazzina si faceva notare svettando sui maschi e vincendo, con la sua bravura, i pregiudizi di genere.
La seconda parte del programma dà spazio a un evento sportivo attento anche all’ecologia e alla solidarietà: la Eco Run Varese, in programma sabato 17 e domenica 18 ottobre, con la missione di promuovere l’atletica ma anche con lo scopo di raccogliere fondi per la realizzazione, a Villa Mylius, del Parco Gioia, area giochi destinata a ragazzi con disabilità, nata dal progetto di Anita Romeo e di Emanuela Solimeno, che intervengono in trasmissione insieme a Giuseppe Micalizzi e a Massimo Marcolli, tra gli organizzatori della corsa.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.