Toniolo “uomo di sintesi” che ha saputo “intuire il futuro”

La lezione di Giuseppe Toniolo, la volontà di essere partecipi, economia a misura d’uomo

“Oggi in politica noi cattolici rischiamo l’irrilevanza”. A lanciare il grido d’allarme è stato mons. Domenico  Sorrentino, vescovo di Assisi, postulatore della causa di beatificazione e biografo di Giuseppe Toniolo, durante la presentazione del convegno su “Economia e società per il bene comune”

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.