Pensieri sulla terza età

Vecchiaia: un bene per sé e per gli altri. Padre Muratore considera la dimensione spirituale quel seme che permette di vivere la vecchiaia come un bene.

Come la fede trasforma la terza età? Secondo l’insegnamento del beato Antonio Rosmini, l’abbandonarsi fiduciosamente nelle mani di Dio permette di vivere la propria età in modo semplice e autentico.Questo è il piccolo seme che genera il bene per sé e per gli altri.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.