Ammalarsi in vacanza, “vendetta” della salute trascurata

Erika Minazzi analizza le risposte del corpo, stressato e logorato tutto l'anno e poi, quando l'adrenalina cala, bisognoso di ricarica

Tanto lavoro, mai un giorno d’assenza. Poi arrivano le agognate ferie, e le passi a letto col febbrone! Pura e semplice sfortuna? Forse.

Ma secondo Erika Minazzi può esserci qualcosa di più: il corpo ha bisogno di essere ascoltato e curato, prima che lo stress prenda il sopravvento. Altrimenti, presto o tardi, l’organismo ti presenta il conto.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.