“La guerra è una realtà da non tacere né delegare”

L'importanza del dibattito quotidiano, del confronto, della delucidazione e, più in generale, della parola. Così la psicologa Erika Minazzi esorta i genitori a non relegare al buio del silenzio alcun argomento, nemmeno i più scomodi

Erika Minazzi parla di guerra. Ovviamente, non termini militari né tantomeno politici: la psicologa e psicoterapeuta parla di crisi internazionale per suggerire ai genitori di non tenere per sé alcun argomento. Ci sono temi che, per quanto dolori, vanno sviscerati e tradotti in dialogo e confronto coi propri figli.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.