Somma, l’Agnesino 2019 va a Pietro Margaroli #209

1

Somma di interventi, per una città sicura

 

1.927 interventi, più di 600 pattuglie al lavoro, 5.000 verbali gestiti, 500 solleciti di pagamento e 1.700 atti ingiuntivi. Questi i numeri dell’anno di lavoro appena concluso dalla Polizia Locale di Somma Lombardo. In occasione delle celebrazioni di San Sebastiano, santo protettore del corpo celebrato in 20 gennaio, il comandante Umberto Cantù fa un bilancio del lavoro svolto e guarda al futuro con ottimismo e voglia di fare.

 

Il periodo estivo, dice, è stato caratterizzato dal boom di Malpensa: superata ogni previsione nel numero di passeggeri, il sistema di parcheggio e di sosta è andato in overbooking e ha evidenziato enormi criticità, con mezzi abbandonati ovunque e con un massiccio carico di lavoro straordinario per gli uomini della Locale.

 

Intenso anche il lavoro svolto insieme al comando Carabinieri forestali di Vergiate, che ha portato alla denuncia di alcune persone responsabili di aver abbandonato rifiuti nei boschi.

 

Prosegue la convenzione – stipulata  nel gennaio 2016 – per la gestione associata delle funzioni di Polizia Locale tra i comuni di Casorate Sempione, Arsago Seprio e Somma Lombardo, capofila.

 

 

2

Somma, l’Agnesino 2019 va a Pietro Margaroli

 

L’Agnesino d’Argento 2019 va al dottor Pietro Margaroli. Si tratta del più importante riconoscimento che ogni anno viene assegnato a un cittadino meritevole di Somma Lombardo.
32ma edizione per questo premio che ha la finalità di valorizzare un cittadino benemerito che si sia distinto a favore della comunità in opere di carattere culturale, sociale, sportivo, nella salvaguardia del territorio, della storia, delle tradizioni e della cultura locale.

 

Il dottor Margaroli è nato a Invorio (Novara) il 23 giugno 1943. Laureato nel 1969 in Medicina e Chirurgia è stato Direttore del Dipartimento Internistico dell’Azienda Ospedaliera di Gallarate, Direttore della struttura complessa di Medicina Interna e di Riabilitazione Cardiologica dell’ospedale Bellini e Direttore Sanitario dello stesso presidio sommese.

L’Agnesino- riconoscimento ideato dalla Pro Loco di Somma Lombardo nel 1987 – viene consegnato nell’ambito delle tradizionali celebrazioni di S. Agnese, seguite dall’intera cittadinanza.

 

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.