Caputo a Luino, una notte sul lago

Grande successo per il Festival delle Arti e della Comicità

La bellezza non si compra. E c’è chi, almeno su questo aspetto, è nato con la camicia. E’ il caso di chi è nato a Luino, a due passi da quel magnifico lungolago, che nei giorni scorsi è stato preso d’assalto da centinaia di persone, intervenute in massa per il concerto di Sergio Caputo. In cabina regia, il Festival di Francesco Pellicini.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.