Sacro Monte, quando l’energia si fa colore

Il percorso museale Camponovo, in cima alla Via sacra, continua il suo viaggio all'insegna dell'internazionalità: un artista ispanico ungherese al centro della mostra "Rinascimento", opere di grande impatto visivo, dedicate alle donne e all'amore ritrova

La nuova proposta di livello internazionale del percorso museale camponovo è un artista spagnolo di origine ungherese, Zoltàn. Geniale ed eclettico, le sue tele di enorme impatto visivo sono un’esposione di colori, carichi di energia.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.