Sergio Martino, quel “genere” di film

Il regista, ospite della puntata numero 25 di Cineamando, racconta della sua lunga carriera, alle prese con commedie, polizieschi, horror, ieri snobbati dalla critica e oggi esaltati da maestri americani come Tarantino. Ecco un'anticipazione di quanto vedrete venerdì 19 giugno alle ore 23.30

La sua filmografia è sterminata, così come il numero di successi commerciali e di titoli definiti cult da maestri americani come Tarantino.

Lui è Sergio Martino, regista eclettico, infaticabile (“Al culmine della mia carriera, racconta, dirigevo 4 film all’anno”), artefice di Giovannona Coscialunga e L’Allenatore nel Pallone, ma anche di action del filone “poliziottesco” e di horror come La Montagna del Dio Cannibale.

Opere speculative, ma non volgari, tiene a sottolineare l’autore, che verrà intervistato da Matteo Inzaghi e introdotto da Emanuele Mattana.

E’ lui l’ospite di CineAmando, in onda venerdì 19 Giugno, ore 23.30, su Rete55 (canale 16 del digitale terrestre). Eccone un’anticipazione.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.