“Crenna, la nuova strada… non s’ha da fare”

Alcuni residenti di via Indipendenza a Gallarate non approvano il progetto di realizzazione di un nuovo collegamento con via Bertacchi. "Non ci sono problemi di sicurezza", dicono. "Qui i mezzi di soccorso sono sempre passati"

Il nuovo sbocco da via Indipendenza a Gallarate non s’ha da fare. Lo pensano alcuni residenti della strada che, infatti, non hanno partecipato alla raccolta firme presentata in comune e che richiede la realizzazione di una nuova strada di collegamento con via Bertacchi, in modo da agevolare – in caso di necessità – il transito dei mezzi di soccorso. Qui le ambulanze sono sempre passate, dicono “quelli del no”…

Via Indipendenza – continuano i residenti – ha già un ulteriore sbocco, verso via Boschina. Inoltre, il punto prescelto dall’amministrazione comunale per realizzare il collegamento con via Bertacchi, è caratterizzato dal passaggio della rete fognaria, che verrà dunque messa fuori uso dagli scavi. Vogliamo poter dire la nostra al sindaco Andrea Cassani, concludono, e speriamo che accetti di ascoltare le nostre ragioni…

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.