fbpx

Gallarate, l’anno zero della sicurezza

La festa di San Sebastiano, protettore della Polizia Locale, diventa pretesto per diffondere ufficialmente i numeri del lavoro svolto in città,in termini di sicurezza stradale. E il bilancio è tutto positivo

Gallarate città sicura. A dirlo sono i numeri. In occasione della festa di San Sebastiano, patrono della Polizia Locale, l’amministrazione comunale ha diffuso i dati relativi alla viabilità, e il bilancio è tutto positivo. Nel 2018 non è si è verificato nessun incidente mortale, e sui 496 rilevati, 260 sono stati senza feriti. Le strade più pericolose restano via Milano, via Torino, corso Sempione, via Varese e via Carlo Noè, dove il lavoro di pattugliamento e controllo è continuo.

Nel complesso, aggiunge l’assessore alla sicurezza Francesca Caruso, i controlli su strada sono aumentati del 20 percento rispetto all’anno precedente, e sono aumentate sempre del 20 percento le multe assegnate per uso di telefoni cellulari alla guida e per il mancato uso delle cinture di sicurezza. Sono invece diminuite quelle emesse per veicoli non revisionati (passati da 918 a 866) o non assicurati (passati da 278 a 208).

Numeri confortanti anche in tema di velocità: le multe emesse per superamento dei limiti, sono scese da 33 a 20.

 

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.