“Scatola nera”: ridurre le emissioni, non la mobilità 

Dal primo gennaio, anche a Cassano Magnago potrà essere utilizzato Move-In, il sistema promosso da Regione Lombardia e che consente alle auto inquinanti di circolare, con dei limiti predefiniti di chilometraggio

A Cassano Magnago arriva la scatola nera, da applicare sulle auto inquinanti. Si chiama MOVE – IN, acronimo di Monitoraggio Veicoli Inquinanti, ed è un progetto di Regione Lombardia che permetterà – dal primo gennaio 2020 –  di avere km in deroga rispetto ai blocchi del traffico, in base alla classe inquinante del proprio veicolo. Obiettivo: consentire di circolare anche a coloro che possiedono un mezzo non ecologico. La scatola nera può essere utilizzata dai mezzi Euro Zero a Benzina e i diesel Euro 1, 2, 3. 

 

 

 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.