Donne in manette

Ladre rom pizzicate dalla guardia di Finanza

Si spacciavano per minorenni italiane, ma le fiamme gialle non sono cadute nel tranello. Bloccate al valico di Clivio, le due rom, sorprese a bordo di un’auto a noleggio con tanto di conducente, sono in realtà ladre di professione. Accompagnate in ospedale per un esame sull’età ossea, si sono rivelate maggiorenni e slave. Trovate in possesso di contanti e grimaldelli, sono state arrestate.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.