Legnano, è morto il professor Giancarlo Nicola

Era considerato tra i più importanti esponenti della neurochirurgia italiana. Fondatore del reparto di Legnano, fu per anni presidente del Rotary Club la Malpensa

È morto Giancarlo Nicola, medico e luminare, tra i più importanti neurochirurghi italiani. Fu lui a rendere possibile la costituzione del reparto di neurochirurgia dell’ospedale di Legnano.

Giancarlo Nicola era anche esponente del Rotary Club La Malpensa, di cui è stato presidente dal 1985 al 1986 e dal 2014 al 2015. Guidò anche A.E.R.A. – l’Associazione Europea Rotary per l’Ambiente.

Una vita spesa per la scienza medica quella del professore che – da ragazzo – per potersi permettere gli studi – si rimboccò le maniche lavorando per un’importante società che importava cotone. “Serbo un bellissimo ricordo di quel periodo” – raccontava Nicola in un’intervista concessa al Rotary Club la Malpensa qualche anno fa. “Perché imparai a riconoscere i cotoni provenienti da tutte le parti del mondo e perché in azienda, a Milano, ebbi il privilegio di incontrare grandi personalità, tra cui uno dei fondatori del Rotary, James Henderson.”

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.