fbpx

Asea: “Blocco Euro 3? Serve chiarezza”

Facciamo il punto in merito alla situazione lombarda

Sì alle limitazioni, ma se accompagnate da un’informazione capillare, da incentivi economici che favoriscano il cambio mezzi e da un moltiplicarsi delle stazioni di rifornimento destinate ai mezzi alternativi, dunque quelli alimentati a gas o elettrici.

Così Mauro Ghiringhelli, segretario Asea, associazione dei trasportatori della provincia di Varese, in merito al blocco Euro3, ormai entrato in vigore nel nord Italia, che ha già scatenato numerose polemiche e che promette di divenire sempre più rigido.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.