L’Europa a diverse velocità

La tutela dei trasporti (e dei trasportatori) nelle istanze di ASEA

“Regole uguali in un mercato globale, all’insegna di una concorrenza leale”. E’ quanto invocano i vertici dei Trasportatori, per bocca della presidente ASEA Bertoni, la quale stigmatizza: “Non è più accettabile che le norme sul riposo obbligatorio dei trasportatori cambino da un Paese all’altro”.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.