Il Cassano accarezza una vittoria storica

Primo tempo senza respiro, l'orda amaranto travolge la squadra del Bolzano ma poi perde la testa e cede la vittoria agli altoatesini.

Sconfitta per la squadra della Pallamano Cassano Magnago che alla terza di campionato perde in casa di 7 punti contro il Bolzano, vice campione d’Italia, ma che domina la compagine avversaria per tutto il primo tempo e illude i suoi tifosi con il profumo della vittoria, rimanendo allo scoccare dei primi 30 minuti in vantaggio di ben 4 reti.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.