Sicurezza stradale, priorità di Gallarate

Simulazioni, incontri, dibattiti e laboratori. Si è svolta in piazza De Magri (in contemporanea agli eventi analoghi organizzati in tutta la Lombardia) una giornata interamente dedicata alla cultura del rispetto e della moderazione

Un automobilista distratto travolge un giovanotto in sella allo scooter.

Niente paura, è solo una simulazione, efficace e purtroppo analoga a tante tragedie che hanno insanguinato le strade del varesotto.

Si è aperta così, a Gallarate, la mattinata dedicata alla sicurezza stradale, che in tutta la Lombardia ha visto il coinvolgimento di oltre 8.500 ragazzi, grazie alla sinergia tra istituti, ufficio scolastico e forze dell’ordine.

In prima linea, in città, l’istituto Falcone, del quale abbiamo intervistato il preside Ilacqua.

Sul tema della sicurezza, assicura l’assessore Francesca Caruso, non abbiamo mai abbassato la guardia.

Tra gli ospiti, l’atleta paralimpico Manfredi, vittima di un incidente e determinato a infondere agli studenti il giusto mix di rispetto e fiducia in se stessi.

 

per le immagini, si ringrazia l’istituto Falcone 

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.