“Terapia, non esistono risposte facili”

Erika Minazzi non ha dubbi: "Per superare i propri fantasmi servono fatica, coraggio, volontà". tradotto, rivolgersi a uno psicologo non significa scaricare il proprio fardello sulle spalle altrui

Erika Minazzi si sofferma, ancora una volta, sulla sfida insita in qualunque percorso terapeutico. Quella che, agli occhi più disattenti, può sembrare una scorciatoia, nella quale il professionista si fa carico dei fantasmi altrui, è in realtà un cammino disseminato di ostacoli, nonché un banco di prova che, per essere superato, necessita di coraggio, fatica e volontà.

Ricevi notifiche in tempo reale sul tuo dispositivo. Riceverai 1 notifica al giorno con la notizia di punta.