Cerca
Close this search box.

Categoria: Editoriali

Il Presidente accetta un secondo mandato: “Troppe emergenze, resto in campo”. Ma il sistema partitico, reduce da una settimana di fumate nere, ne esce a pezzi

Si è spento, dopo una lunga e coraggiosa battaglia contro la malattia, il dirigente Mondora. Aveva 56 anni. I colleghi lo ricordano per la determinazione, l’efficacia investigativa, ma anche la simpatia e la generosità. Martedì, nella Basilica di Varese, i funerali

Matteo Inzaghi presenta e commenta l’edizione 2022 del diario empatico concepito da Annalisa “Dalla Mente al Cuore” e Carlo Lesma: per realizzare e realizzarsi, al termine di un viaggio (lungo un anno) alla (ri)scoperta di noi stessi

Matteo Inzaghi racconta così la presentazione della nuova giunta di Varese, tra conferme e volti nuovi. Dalle ciocche colorate di Buzzetti all’elegante tuta di Perusin, passando per l’emozione di San Martino e l’austerità dell’assessore “senior” Molinari

Forza Italia tiene il simbolo nel centrodestra, a sostegno di Emanuele Antonelli. L’ex sindaco resta candidato per l’Italia Viva di Gianfranco Librandi

Se Farioli terrà per sé, nella sua corsa solitaria, il simbolo del partito, romperebbe lo schema in essere a Milano, Varese e Gallarate e porterebbe gli azzurri fuori dal centrodestra. Il precedente di Saronno

Il collega Andriolo ha ricevuto dal sindaco Catella un encomio ufficiale per aver salvato la vita di Vito de Lorentiis, colpito da malore a Maggio. Riconoscimento doveroso, che non può stupire chi conosce da tempo il giornalista di Rete55

L’ex sindaco si dimette da assessore. Un passo che può preludere alla sua corsa solitaria, sotto l’egida di Italia Viva. Ma l’impressione è che si tratti di pura tattica, a corto di contenuti

La politica di Varese si concentra sul nucleo che ha condizionato in maniera decisiva le ultime tre elezioni amministrative e che, stando alle ultime informazioni, sarebbe pronto a ritornare nel centrodestra

Disponibile su Google Play
Disponibile su Google Play